COLTIVATE IL VOSTRO FUTURO. NELL’ACCIAIO CERTI SEMI DANNO I FRUTTI MIGLIORI.

Cerchiamo dodici innovatori.

Mettete alla prova le vostre capacità, inseritevi in un progetto sfidante e ambizioso destinato a neolaureati orientati alla trasformazione digitale. Non importa se siete laureati in materie tecniche, scientifiche, sociali, umanistiche. Cerchiamo ragazze e ragazzi con visioni innovative per un settore industriale in evoluzione come quello siderurgico.

Mettete alla prova la vostra capacità di innovare

Chi cerchiamo

12 brillanti neolaureati

  • con un profondo interesse nella digitalizzazione;
  • con l’innovazione e la tecnologia nel proprio DNA;
  • con un approccio collaborativo e costruttivo;
  • con una spiccata capacità di lavorare in team;
  • con una buona conoscenza dell’inglese;
  • alla ricerca di un contesto internazionale dinamico e in continua trasformazione.

Coltivate il vostro futuro

Il progetto e-Farmer

I 12 neolaureati saranno organizzati in 2 team di 6 e-Farmer ognuno. Gli e-Farmer saranno impegnati nello sviluppare altrettanti progetti capaci di incidere in modo innovativo sui processi aziendali. Faranno base nella sede del Gruppo, a Lonato del Garda (BS). Saranno inseriti in una community di giovani che li affiancherà nello sviluppo del progetto, attraverso la guida di docenti dell’Università degli Studi di Brescia e di manager aziendali.

Il progetto e-Farmer si articola in 2 fasi distinte:

6 MESI PER IMMAGINARE IL FUTURO

  • L’obiettivo è quello di sviluppare progetti trasversali alle diverse aree aziendali da sottoporre alla Direzione;
  • i due team saranno coordinati da un coach universitario e affiancati da un tutor aziendale in un percorso altamente formativo, dinamico e decisamente sfidante;
  • solo uno dei due team verrà scelto per la seconda fase: la realizzazione del progetto;
  • l’attività sarà remunerata.

24 MESI PER REALIZZARLO

  • Il team vincitore avrà la possibilità di realizzare il progetto;
  • i suoi componenti verranno assunti presso il Gruppo Feralpi;
  • al termine del progetto, gli e-Farmer lavoreranno nelle funzioni aziendali in cui si saranno progressivamente integrati.

Il Gruppo Feralpi in sintesi

Il Gruppo Feralpi è tra i principali produttori europei nel campo della siderurgia con un fatturato (anno 2017) di 1,2 miliardi di euro e con oltre 1500 dipendenti tra Italia, Europa e Nord Africa. Da cinquant’anni ricerca l’eccellenza con una produzione apprezzata in tutta Europa e nel mondo. Il Gruppo Feralpi è fortemente impegnato nella sostenibilità ambientale e nella ricerca di soluzioni in chiave di economia circolare. Da anni ha avviato una strategia volta alla diversificazione, verticalizzazione e internazionalizzazione del business.

Scopri Feralpi

Vogliamo ripensare in chiave di digitalizzazione i nostri processi per affrontare un mercato senza confini.

Università degli Studi di Brescia in sintesi

L'Università degli Studi di Brescia è una università statale italiana fondata nel 1982 e strutturata in otto dipartimenti: Economia e management, Giurisprudenza, Ingegneria civile, architettura, territorio, ambiente e matematica, Ingegneria dell'informazione, Ingegneria meccanica e industriale, Medicina molecolare e traslazionale, Scienze cliniche e sperimentali, Specialità medico-chirurgiche, scienze radiologiche e sanità pubblica. Il progetto e-Farmer è svolto in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Industriale che vanta numerosi laboratori di ricerca e spin-off accademiche di alto profilo.

Scopri UNIBS

RISE in sintesi

Il Laboratorio RISE (Research & Innovation for Smart Enterprises) dell’Università degli Studi di Brescia contribuisce all’innovazione dei processi, dei prodotti e dei modelli di business delle imprese, considerando i grandi filoni d’innovazione della prassi aziendale, tra cui la “service transformation”, la rivoluzione digitale e l’economia circolare.

Scopri RISE

Vi ringraziamo per la grande partecipazione,

non è più possibile candidarsi, seguite la pagina per rimanere aggiornati su tutti gli sviluppi del progetto!